Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Venezia Giulia Economica - CCIAA della Venezia Giulia

“Sostenibilità ambientale 21/22”: l’evento conclusivo del progetto a supporto della transizione ecologica

27 Settembre 2022 | Di |

Venerdì 30 settembre dalle ore 10 l’incontro finale on line per scoprire le attività svolte e i risultati ottenuti

Le Camere di commercio Venezia Giulia e Pordenone-Udine sono impegnate a supporto della transizione ecologica delle imprese del territorio: con il supporto tecnico di Ecocerved, gestiscono il progetto “Sostenibilità ambientale” avviato nel 2021 nell’ambito del programma di iniziative sulla sostenibilità a valere sul Fondo di Perequazione 2019-2020 promosso da Unioncamere a livello nazionale.

Il principale obiettivo del progetto è quello di promuovere la nascita di un mercato circolare facendo emergere le “buone pratiche di economia circolare“ e diffondendo quelle già utilizzate dalle imprese del Friuli Venezia Giulia, nella convinzione che dalla condivisione delle conoscenze possono derivare meccanismi virtuosi di replicabilità di esperienze e di benefici per tutti.

Venerdì 30 settembre a partire dalle ore 10 si terrà l’evento conclusivo del progetto con un incontro in modalità on line in cui verranno illustrate le attività svolte e i risultati ottenuti, anche attraverso testimonianze dirette di alcune imprese che hanno aderito alle iniziative e usufruito dei servizi di assistenza offerti.

Per ulteriori dettagli sul programma scarica la locandina a questo link:

Sostenibilità ambientale 21/22 – Evento finale 30.09.22

Per la registrazione al webinar Zoom: ecocerved-it.zoom.us/webinar/register

Per maggiori informazioni:

Ufficio Ambiente della Camera di commercio Venezia Giulia

tel.: 040 6701 337 – 261

mail: ambiente@vg.camcom.it

Consulenza gratuita personalizzata in tema di marketing per le imprenditrici di Gorizia

26 Settembre 2022 | Di |

L’obiettivo di far crescere la propria azienda per renderla più solida, specialmente in questi momenti di rilevanti difficoltà, fa emergere la necessità per le imprenditrici di dedicare dei momenti di riflessione ed analisi con un esperto che possa aiutare a trovare la giusta focalizzazione e progettare nuove soluzioni per la crescita del proprio business migliorandone il posizionamento sul mercato.

Per favorire, quindi, lo sviluppo e la crescita delle imprese femminili, la Camera di commercio Venezia Giulia, attraverso la propria società in house Aries, mette gratuitamente a disposizione delle imprenditrici del territorio di Gorizia la possibilità di beneficiare di una consulenza strategica personalizzata in tema di marketing.

Le imprenditrici che manifesteranno il loro interesse avranno la possibilità di confrontarsi singolarmente on line con la dott.ssa Veronica Benini – meglio conosciuta come “la Spora” – importante esperta di marketing.

Le manifestazioni di interesse potranno essere inviate via mail a partire da lunedi’ 26 settembre fino a domenica 16 ottobre 2022 a:

Aries Scarl
Area creazione e sviluppo d’impresa
dott. Francesco Auletta
Mail: francesco.auletta@ariestrieste.it
Tel. 040 6701400

Riprendono gli appuntamenti di formazione dedicati ai Social media e al Content marketing

22 Settembre 2022 | Di |

Lunedì 26 settembre, lunedì 10 e 17 ottobre dalle 9.30 alle 13.30 si parlerà di e-commerce, marketing automation e Meta Business Suite

La presenza nel web ormai è fondamentale per qualsiasi azienda. E considerato come questa necessità ponga le stesse imprese davanti all’esigenza di avere un costante aggiornamento sull’uso degli strumenti per ottenere una maggiore visibilità in rete, per migliorare i propri contenuti sul web, per ampliare le proprie competenze nel digitale, tornano gli appuntamenti dedicati a questi temi.

Il ciclo di sette incontri formativi del Programma Social media e Content marketing iniziato ad aprile, organizzato dall’ Ufficio Spazio Impresa della sede camerale di Gorizia, è aperto alle aziende della circoscrizione territoriale di Gorizia e Trieste.

I prossimi tre webinar previsti si svolgeranno sulla piattaforma Zoom e saranno condotti da Giovanni Dalla Bona, consulente e formatore che si occupa di Social Media Marketing e Content Marketing per aziende, enti pubblici e professionisti, con un’innovativa modalità laboratoriale.

L’adesione è gratuita previa iscrizione che impegna alla partecipazione.

Ecco i temi dei tre incontri:

LUNEDì 26 SETTEMBRE – COSA SAPERE PRIMA DI IMPOSTARE UN E-COMMERCE 

LUNEDì 10 OTTOBRE – MARKETING AUTOMATION: CRM E COMUNICAZIONE PERSONALIZZATA 

LUNEDì 17 OTTOBRE  – META BUSINESS SUITE

Sul sito web camerale a questo link www.vg.camcom.gov.it scaricabili i programmi completi degli incontri e le schede di adesione: è possibile iscriversi a tutti gli eventi o partecipare ad ogni singolo evento usando la relativa scheda a disposizione.

Per maggiori informazioni:
Ufficio Spazio Impresa della sede di Gorizia
Ref. Serena Storni
Tel: 0481 384202
Mail: serena.storni@vg.camcom.it

Fish Very Good “Riserve aperte”: Open Day delle riserve naturali e visite guidate ai luoghi di pesca del Fvg

14 Settembre 2022 | Di |

Nel quadro del piano di azione del FLAG GAC FVG, finanziato dal Fondo Europeo Feamp,  nell’ambito della misura Fish Very Good e con lo scopo di divulgare il tema del consumo ittico sostenibile e ampliare le conoscenze dei luoghi di pesca del territorio, la capofila Aries, società in house della Cciaa Venezia Giulia, ha organizzato un ciclo di “Open Day” in alcune Riserve Naturali del Friuli Venezia Giulia.


Dopo gli appuntamenti di luglio a Trieste e Sistiana e a Marano Lagunare (Ud) a fine agosto, Fish Very Good “Riserve aperte” approfondirà il tema delle attività di pesca e acquacoltura legato agli habitat naturali marini e lagunari, evidenziando la sostenibilità della pesca e l’interazione possibile con specie ittiche, l`’avifauna e la flora di queste aree con uno spazio sulla valorizzazione del patrimonio culturale delle attività di pesca.

Gli appuntamenti previsti, tutti gratuiti e con prenotazione obbligatoria, saranno dieci, coinvolgeranno fino ad un massimo di 25 partecipanti ad evento e saranno destinati ad un pubblico generico di adulti e famiglie.


Il calendario degli incontri, che si svolgeranno durante i fine settimana da metà settembre a inizio ottobre, è stato frutto di una condivisione concordato con i gestori delle varie realtà coinvolte, con il coordinamento di AMP Miramare – WWF Italia. 

Le date previste sono 17-18 settembre, 24-25 settembre, 01-02 ottobre 2022 e gli eventi si dettaglieranno nel seguente modo:  

• 17-18 settembre: Biodiversitario Marino, Area Marina Protetta di Miramare e visita impianti mitilicoltura; Museo della Pesca del litorale triestino a Santa Croce; Visite con iniziative relative alla pesca sostenibile, tecniche di pesca tradizionale al Villaggio del Pescatore di Duino Aurisina;

• 24-25 settembre: Riserva Naturale Regionale della Foce dell’Isonzo; Riserva Naturale della Valle Cavanata.  

01-02 ottobre: Valle da pesca Nalon; Riserva Naturale Regionale Valle Canal Novo (Marano Lagunare).


Maggiori info e prenotazioni sul sito www.fishverygood.it

Big Data e Analytics: come estrarre valore dai dati

8 Settembre 2022 | Di |

Webinar rivolto ad aziende e operatori interessati al tema della lettura dei dati come fattore competitivo.

E’ oggi disponibile una quantità inimmaginabile di dati, sia dentro che fuori l’azienda, la cui lettura “intelligente” è un fattore competitivo per le imprese.

Le organizzazioni possono far leva, da un lato sul proprio patrimonio di informazioni (storia dei contatti con i clienti, feedback raccolti dalla rete vendita, commenti ricevuti da tutti i canali tradizionali e web) e, dall’altro, sulle informazioni pubbliche (per esempio gli Open Data) per sviluppare nuove ed innovative opportunità di business.

Esistono strumenti e metodologie per leggere ed interpretare questi dati che però devono essere supportate da un’adeguata cultura aziendale.

Nell’ambito del “Programma Infrastrutture” Unioncamere – Uniontrasporti, le Camere di commercio Venezia Giulia e Udine-Pordenone in collaborazione con i PID – Punto impresa digitale,  organizzano il secondo webinar gratuito: 

BIG DATA E ANALYTICS – Come estrarre valore dai dati

Martedì 13 settembre 2022  Ore 10.00 – 12.00

Le domande chiave a cui si cercherà di rispondere sono:

  • Quali sono i Big Data su cui costruire la mia strategia?
  • Di quali strumenti e competenze ho bisogno?
  • Quali sono le implicazioni sull’organizzazione e sui processi?

Per l’accesso al webinar sarà utilizzata la piattaforma Zoom, informazxioni e iscrizioni sul sito della Camera di commercio Venezia Giulia a questo link: Big Data e Analytics: come estrarre valore dai dati

Il collegamento sarà accessibile dalle ore 09:45.

In caso di necessità è possibile contattare la Cciaa Vg al numero 040 6701332 o la Cciaa Ud-Pn al numero 0432 273503.

Al via ad Amburgo SMM fiera del settore marittimo: aziende della Venezia Giulia

6 Settembre 2022 | Di |

Al via oggi ad Amburgo SMM, la principale esposizione fieristica dedicata al settore marittimo. Con duemila espositori provenienti da 100 Paesi la fiera biennale organizzata dall’Hamburg Messe und Congress GmbH torna in presenza dopo l’annullamento dell’edizione 2020 a causa della pandemia da Covid – 19. Sono ben 29 le aziende italiane presenti nell’area collettiva organizzata da ITA-Italian Trade Agency in collaborazione con Confindustria Nautica. All’interno del padiglione italiano la Camera di commercio Venezia Giulia attraverso Aries Scarl ha coordinato la partecipazione di cinque imprese: Officine Quaiat Yard (Trieste), Sultan (Mariano del Friuli), Alloys Italia (Monfalcone), Fidema Group (Monfalcone) e Calligaris elettronica navale (Trieste). Altre tre aziende del territorio saranno presenti in maniera autonoma con propri stand sempre all’interno dell’area italiana,  ovvero Meccano Engineering (Trieste), Ocean (Trieste) e Metal costruzioni San Pier d’Isonzo. L’obiettivo della partecipazione italiana è quello di incrementare le esportazioni nel settore marittimo e, soprattutto, di farlo sul mercato tedesco particolarmente importante per le produzioni italiane.

Fidema Group, di Monfalcone, è un’azienda  che si occupa di ingegneria navale e sviluppa manufatti per la movimentazione oleodinamica, per il settore yacht and cruise, sistemi per l’entertainment, nonché  innovative tecnologie di additive manufacturing in grande formato, funzionali all’alleggerimento dei pesi a bordo.

Calligaris elettronica navale è una storica realtà triestina nel campo dell’elettronica navale, che ad Amburgo presenta, in qualità di integratore, Visymap Evo, per la salvaguardia “in e del” mare. È un innovativo sistema di sincronizzazione utile per la ricerca diurna e notturna di naufraghi, e LOCaLIZZazIONe di sostanze inquinanti presenti sulla superficie del mare e il tracciamento automatico dei punti fissi. 

Alloys Italia, di Monfalcone, da decenni fornisce cantieri e carpenterie meccaniche di prodotti e attrezzature per la saldatura, che sviluppato un prodotto innovativo sistemi per allineamento e livellamento di lamiere e profilati.

Quaiat Yard, realtà di Trieste, negli anni diventata un polo di refit per superyacht, che in fiera mira a stabilire nuovi rapporti commerciali con le realtà del Nord Europa.

La Sultan, di Mariano del Friuli, è attiva negli allestimenti navali, specie in ambito crocieristico, e ad Amburgo presenta alcuni risultati dei progetti di ricerca e sviluppo che li ha visti coinvolti negli ultimi anni in regione,  tra cui WCL, sistema di declorificazione dell’acqua e Seeds, applicativo per sistemi gestionali delle aziende navali ma non solo.

X edizione della Borsa Internazionale del Turismo Culturale e VI edizione di “Mirabilia Food & Drink”

6 Settembre 2022 | Di |

Il 17 e 18 ottobre a Genova, due eventi B2B dedicati alle imprese del settore turistico e agroalimentare

L’Associazione Mirabilia Network, costituita da Unioncamere e da diciotto Camere di Commercio italiane, tra le quali quella della Venezia Giulia, per mettere in collegamento e valorizzare aree dalla rilevante importanza storica, culturale e ambientale, nonché caratterizzate dalla presenza di siti Unesco, ospiterà a Genova, i prossimi 17 e 18 ottobre, la Decima Edizione della Borsa Internazionale del turismo culturale e, in concomitanza, la sesta edizione di Mirabilia Food&Drink.

Aries, società in house della Camera di commercio Venezia Giulia, parteciperà alle due giornate, organizzando attività di networking per le aziende dei territori di Trieste e Gorizia del settore turistico ( tour operator, agenzie di viaggio, albergatori, agenzie di incoming etc.) e incontri con buyer internazionali (operatori incoming, decision manager, buyer luxury travel, etc.) e imprese del settore food & drink.

Le imprese che parteciperanno alla Borsa Turismo e Food & Drink a Genova, avranno inoltre l’opportunità di incontrare nuovamente i buyer sul territorio per approfondire contatti e reciproca conoscenza: con l’evento Post tour in Friuli Venezia Giulia, una selezione dei buyer dei settori turismo e food & drink sarà presente in regione nelle giornate dal 19 al 20 ottobre.

Il programma e i form di registrazione all’evento sono scaricabili dal sito della Camera di commercio Venezia Giulia a questo link: www.vg.camcom.gov.it.

Le manifestazioni di interesse vanno inviate entro il prossimo 16 settembre.

Per ulteriori informazioni sulla partecipazione:

ARIES Società Consortile a r.l. – CCIAA Venezia Giulia
Piazza della Borsa,14 – 34121 Trieste
tel. 040-6701 220 /336 /404
mail: promo@ariestrieste.it

Al via Fish Very Good a Marano Lagunare

27 Agosto 2022 | Di |

Uscite in Pescaturismo in laguna, attività di vallicoltura nella valle Nalon, visite guidate alla riserva naturale valle Canal Novo, visite guidate al museo della Laguna e alla mostra “Regolazioni per i Pescattori”,  show cooking coordinati da Franca Rizzi: la Pescaria Vecia di Marano Lagunare diventa il punto di riferimento per un fine settimane davvero unico

MARANO LAGUNARE _ Inaugurato questa mattina nella Pescaria Vecia di Marano Lagunare (Ud) “Fish Very Good in Laguna”  che sarà protagonista anche domani,  domenica 28 agosto,  con una serie di iniziative coordinate al fine di valorizzare le attività di pesca e di acquacoltura presenti sul territorio, l’habitat umano e naturale, il ricco patrimonio storico e culturale legato alle tradizioni della pesca, nonché di promuovere le eccellenze ittiche di mare e di laguna in cucina. La manifestazione è organizzata  da Aries – società in house della Camera di commercio Venezia Giulia, in qualità di capofila del Flag (Fisheries Local Action Group ) GAC FVG, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Marano Lagunare. 

Ad aprire questa mattina la manifestazione è stato il sindaco di Marano Lagunare rilevando quanto sia importante valorizzare il territorio attraverso la pesca che proprio a Marano vanta una grande professionalità. Professionalità sottolineata anche da Roberto Sesso, vicepresidente del Gac Fvg che, nel portare il saluto del presidente Antonio Paoletti, ed evidenziando che <il Gac Fvg già da dieci anni è impegnato a fianco degli operatori della pesca e acquacoltura per le loro tutele, per il loro incremento, promuovendo filiere corte e facendosi carico anche della promozione dell’ incentivazione dell’aspetto turistico di questo settore, come stiamo facendo anche in questi giorni proprio a Marano Lagunare>.

Dopo la tre giorni di metà luglio in piazza del Ponterosso a Trieste con  Fish Very Good –  Il Salone a miglio e il matrimonio con la Malvasia nell’evento a Portopiccolo del 29 luglio, Fish Very Good sbarca a Marano Lagunare, cuore pulsante e nevralgico della pesca e acquacoltura made in FVG. E sbarca con 23 proposte di fruizione del territorio, in chiave turistica, culturale, paesaggistica, gastronomica, con sempre la pesca e l’acquacoltura al centro. <Show cooking – ha ricordato Paolo Marchese di Aries Scarl – a base di prodotti ittici di mare e di laguna stagionali, uscite in barca in abbinamento a tour cicloturistici per le zone di pesca, visite guidate a luoghi di allevamento e cattura come valli da pesca e bilance, esperienze di pescaturismo in laguna, tour per canali e casoni, passeggiate storiche, visite a musei e mostre sono gli ingredienti dell’iniziativa>. 

Le esperienze e attività programmate sono per la maggior parte gratuite, altre ad un prezzo decisamente promozionale, grazie all’intervento del progetto Fish Very Good appunto, e dei finanziamenti assicurati da Fondo Europeo per la Pesca e le Attività Marittime, dal Ministero per le Politiche agricole alimentari e forestali e dalla Regione Friuli Venezia Giulia.

“Fish Very Good in Laguna” è un’azione del progetto FVG – Fish Very Good – Fresco Vicino e Genuino, progetto di promozione del prodotto ittico locale e di valorizzazione delle zone di pesca e acquacoltura del Friuli Venezia Giulia, finanziato nell’ambito della strategia di sviluppo locale e relativo piano d’azione del Flag GAC FVG.  Il Flag GAC FVG è il gruppo di azione locale per la pesca del Friuli Venezia Giulia composta da 11 partner pubblici e privati che ha elaborato una strategia di sviluppo locale e il relativo piano d’azione, finanziata dalla Misura 4.63 del P.O. Feamp 2014-2020 – Fondo Europeo per le Attività Marittime e della Pesca.

Programma e informazioni su www.fishverygood.it

“Fish Very Good in Laguna”: appuntamento a Marano Lagunare il 27 e 28 agosto

25 Agosto 2022 | Di |

“Fish Very Good in Laguna” si svolgerà il 27 e 28 agosto 2022 a Marano Lagunare (Ud) e prevede una serie di iniziative coordinate al fine di valorizzare le attività di pesca e di acquacoltura presenti sul territorio, l’habitat umano e naturale ad esse connesse, il ricco patrimonio storico e culturale legato alle tradizioni della pesca, nonché di promuovere le eccellenze ittiche di mare e di laguna in cucina.

La manifestazione è organizzata  da Aries – società in house della Camera di commercio Venezia Giulia, in qualità di capofila del Flag (Fisheries Local Action Group ) GAC FVG, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Marano Lagunare. “Fish Very Good in Laguna” è un’azione del progetto FVG – Fish Very Good – Fresco Vicino e Genuino, progetto di promozione del prodotto ittico locale e di valorizzazione delle zone di pesca e acquacoltura del Friuli Venezia Giulia, finanziato nell’ambito della strategia di sviluppo locale e relativo piano d’azione del Flag GAC FVG. Il Flag GAC FVG è il gruppo di azione locale per la pesca del Friuli Venezia Giulia composta da 11 partner pubblici e privati che ha elaborato una strategia di sviluppo locale e il relativo piano d’azione, finanziata dalla Misura 4.63 del P.O. Feamp 2014-2020 – Fondo Europeo per le Attività Marittime e della Pesca.

Proseguono in questa estate 2022 le azioni di Fish Very Good: dopo l’appuntamento di Fondazione Villa Russiz, incentrato sulla valorizzazione dell’abbinamento prodotto ittico e vitivinicolo spiegato agli operatori dell’informazione, la tre giorni di metà luglio in piazza del Ponterosso a Trieste con  Fish Very Good –  Il Salone a miglio 0 e il matrimonio con la Malvasia nell’evento a Portopiccolo “Malvasia in porto” del 29 luglio, Fish Very Good sbarca a Marano Lagunare, cuore pulsante e nevralgico della pesca e acquacoltura made in FVG. E sbarca con 23 proposte di fruizione del territorio, in chiave turistica, culturale, paesaggistica, gastronomica, con sempre la pesca e l’acquacoltura in centro: show cooking a base di prodotti ittici di mare e di laguna stagionali, uscite in barca in abbinamento a tour cicloturistici per le zone di pesca, visite guidate a luoghi di allevamento e cattura come valli da pesca e bilance, esperienze di pescaturismo in laguna, tour per canali e casoni, passeggiate storiche, visite a musei e mostre.

Una vera e propria kermesse di esperienze e turismo lento, sulle attività storiche e attuali della pesca, che a Marano Lagunare raggiungono livelli di assoluta eccellenza.

Ecco il programma:

Le esperienze e attività programmate sono per la maggior parte gratuite, altre ad un prezzo decisamente promozionale, grazie all’intervento del progetto Fish Very Good appunto, e dei finanziamenti assicurati da Fondo Europeo per la Pesca e le Attività Marittime, dal Ministero per le Politiche agricole alimentari e forestali e dalla Regione Friuli Venezia Giulia.

La maggior parte delle attività inserite nel programma sono state supportate in questi anni dal piano d’azione del Flag GAC FVG, attraverso i contributi erogati alle imprese, o grazie agli interventi diretti effettuati anche nella precedente programmazione presso il Museo Archeologico della Laguna o la Riserva Valle Canal Novo.

Compito del Flag GAC FVG, attraverso il progetto Fish Very Good, è proprio quello di valorizzare, oltre il prodotto ittico locale, i luoghi di pesca e acquacoltura, in chiave culturale, turistica e naturalistica, offrendo un’opportunità di sviluppo per il territorio e di lavoro e di reddito alla categoria della pesca e in generale alle comunità locali.

Fish Very Good proseguirà nei prossimi mesi, con un programma autunnale in altri luoghi della regione, sia costieri che interni, attraverso il calendario di Fish VeryGod – Riserve Aperte (17-18 settembre costiera triestina, 25-26 settembre area Isonzo e Val Cavanata, 1-2 ottobre area Lagunare), e con attività di valorizzazione gastronomica del prodotto in aree interne della regione, con  l’obiettivo di far conoscere a tutti i luoghi e il prodotto ittico FVG – Fresco, Vicino ,  Genuino.

Per maggiori info e registrazioni clicca qui Fish Very Good in Laguna o contatta Fish Very Good: Tel 040 6701 281 Mail: info@fishverygood.it

“Aggregare e diversificare”- percorso avanzato di assistenza tecnica specialistica per gli operatori della piccola pesca artigianale

5 Agosto 2022 | Di |

Il secondo ciclo di incontri previsto a settembre, adesioni entro il 23 agosto.

In Camera di commercio Venezia Giulia è attivo uno dei cinque acceleratori della piccola pesca previsti dal progetto “La Rete del Mare” promosso da Unioncamere nell’ambito dell’Accordo di collaborazione istituzionale con il Mipaaf, e co-finanziate dall’Unione europea con il Programma Operativo Nazionale FEAMP 2014-2020.

Nell’ambito di tale progetto l’ente camerale, con il supporto della propria società in-house Aries, organizza un percorso avanzato di affiancamento partecipativo e di accompagnamento per le imprese della piccola pesca artigianale, che prevede la realizzazione di quattro incontri online, come continuazione del ciclo di incontri tenutosi nel primo semestre dell’anno.

L’obiettivo è quello di fornire agli interessati un approfondimento tematico e di pianificazione aziendale per lo sviluppo di iniziative di valorizzazione delle attività, facilitando e promuovendo l’aggregazione degli operatori della pesca artigianale e di altri attori attivi nel campo della pesca e acquacoltura, in forme partecipative o di collaborazione con altre realtà del territorio.

Le date dei quattro incontri online:

  • Workshop n. 1 – Giovedì 15 settembre 2022 dalle ore 10.30 alle ore 12.30
  • Workshop n. 2 – Giovedì 22 settembre 2022 dalle ore 10.30 alle ore 12.30
  • Workshop n. 3 – Giovedì 29 settembre 2022 dalle ore 10.30 alle ore 12.30
  • Follow-up – Martedì 4 ottobre 2022 dalle ore 10.30 alle ore 12.30

Sul sito della Camera di commercio Venezia Giulia al link www.vg.camcom.gov.it/aggregare e diversificare sono disponibili il programma dettagliato del percorso, le modalità di partecipazione e il modulo di adesione.

La scadenza per l’inoltro del modulo di adesione è il 23 agosto 2022.

Per scoprire di più sul progetto si invita a visitare il portale www.retedelmare.com.

Per ogni informazione la Camera di commercio Venezia Giulia, tramite Aries, rimane a disposizione degli interessati.

Contatti:

Mail:promo@ariestrieste.it

Tel: 040 6701-404 / 336 / 220